Malta e la Valletta

Città, uomini e territorio tra XVI e XVIII secolo

A cura di: Scaglione Giannantonio

Seleziona formato


ISBN: 978-88-999487-58-4


ISBN: 978-88-999487-66-9

Questo volume fornisce un contributo di notevole valore agli studi sulla storia d’età moderna dell’isola di Malta e, in particolare, a quelli sulla storia urbana de La Valletta.
Quale parte di una serie di recenti pubblicazioni di studiosi italiani e francesi della storia di Malta e dell’Ordine di San Giovanni, l’opera di Scaglione si configura come un ulteriore e interessante tassello nel quadro di una storiografia maltese che per molti decenni - indubbiamente dal secondo dopoguerra - è stata plasmata da opere storiche in lingua inglese. Ne deriva un corpus storiografico sulle origini e sul primo sviluppo de La Valletta che individua in questo centro un eccellente caso studio per una storia comparata delle città e dei processi di urbanizzazione nel Mediterraneo (…) È sul fronte metodologico che l’autore offre il suo contributo alla storia urbana de La Valletta grazie alla competenza nell’uso della “cartografia tematica” digitale. Facendo largo uso delle informazioni ricavate dagli archivi, dai registri e dalle testimonianze dirette, insieme alle fonti iconografiche originali, soprattutto piante e carte illustrate, Scaglione è in grado di ricostruire eventi straordinari del Grande Assedio o le origini post-assedio, la prima fase della costruzione de La Valletta e il suo sviluppo successivo. Quest’ultimo è un processo in cui l’autore, con l’aiuto della cartografia digitale, fa delle vere e proprie scoperte visive che ci rivelano parte delle complesse realtà sociali di un panorama urbano con un porto vivace. In questo modo, oltre a contribuire con una metodologia innovativa alla storia moderna di Malta, dell’Ordine di San Giovanni e alla storia urbanistica de La Valletta, questo volume fornisce un caso studio di una città-porto che può contribuire a far compiere passi avanti nel campo della storia urbanistica comparata del Mediterraneo.

Dalla Prefazione di John Chircop

Numero di pagine: 234

Pubblicazione: giugno 2017