Imperia

Lo spazio mediterraneo dal mondo antico all'età contemporanea

A cura di: Giampaolo Conte, Valerio Torreggiani, Francesca Zaccaro, Fabrizio Filioli Uranio

Seleziona formato


ISBN: 978-88-99487-23-2


ISBN: 978-88-99487-26-3

In occasione del bimillenario della morte di Augusto (14 d. C. - 2014) a Roma Tre si è tenuto il simposio di cui questi atti rappresentano una selezione. L'incontro di giovani studiosi con formazioni diverse ha permesso di riflettere sull'unicità del Mediterraneo come luogo di fondazione degli imperi, imperi che hanno resistito dall'antichità fino al XX secolo. Lungo le direttrici spaziali che attraversano il Mare Nostrum si sono da sempre sviluppate e incontrate civiltà che hanno, ognuna con le proprie specificità, condiviso dinamiche, reti sociali, economiche e culturali di cui il Mediterraneo, seppur fluidamente, è permeato. Obiettivo della pubblicazione di questi atti è far emergere le strutture politiche, economiche, sociali e mentali degli imperi mediterranei; i processi identitari delle comunità che compongono un impero e le frontiere geografiche e cronologiche degli imperi stessi. Il proficuo dialogo tra epoche e attori diversi ha messo in luce l'unicità mediterranea in una longue durée, le cui maree - così care a Braudel - non hanno mai smesso di attraversare la storia.

Numero Pagine: 342
Pubblicazione: Luglio 2016